Policy sull'ambiente

I nostri valori

I fondatori di Lush e tutto lo staff dell’azienda sono da sempre consapevoli di come i prodotti interagiscono con l’ambiente.

Noi di Lush cerchiamo da sempre soluzioni creative per avere un impatto positivo sul pianeta, ne è un esempio l'invenzione del primo shampoo solido.

Le questioni ambientali sono il cuore dell’azienda e si riflettono nelle decisioni che prendiamo ogni giorno. Ad esempio, utilizziamo olio d’oliva e di mandorle anziché oli minerali, perché pensiamo che i gli alberi arricchiscano le nostre vite molto più di quanto non possano fare i pozzi petroliferi. Siamo al passo con la legislazione vigente e accogliamo con favore le normative che riducono il nostro impatto ambientale. Ci piace sostenere gruppi ambientalisti che intraprendono azioni concrete per cambiare in meglio la legge.

Man mano che cresciamo, ci impegniamo ad essere sempre più sostenibili, sfruttando il nostro potere d’acquisto per promuovere un cambiamento positivo.

Crediamo che prendersi cura dell’ambiente sia una responsabilità di tutti, compresi i nostri clienti e tutto il nostro staff.

Ecco come lo stiamo facendo…

Packaging

La nostra passione è progettare prodotti senza packaging. Usiamo il minor numero possibile di imballaggi e offriamo la possibilità di scegliere prodotti completamente nudi. Circa la metà dei nostri prodotti può essere portata a casa senza confezione. Solo grazie allo shampoo solido, risparmiamo quasi 6 milioni di bottiglie di plastica in tutto il mondo.

Quando il packaging è inevitabile, preferiamo utilizzare materiali riciclati. Il 90% dei nostri imballaggi è riciclato, e stiamo lavorando sul restante 10%. Ci piace che le nostre confezioni siano riutilizzabili, riciclabili o compostabili e puntiamo a raggiungere il 100%.

Nonostante la plastica dei nostri barattoli neri sia un materiale pulito e non tossico, non è riciclabile ovunque. Per questo ti diamo una maschera fresca in omaggio quando ne porti indietro cinque. I vasetti neri vengono riciclati o riutilizzati come materiale artistico.

Ci piace anche sperimentare nuovi materiali e per il futuro, legislazione permettendo, vorremmo poter offrire prodotti sfusi e aumentare i materiali riutilizzabili usati per il trasporto dei prodotti tra le nostre factory e i nostri negozi.

Materie prime

Acquistiamo le nostre materie prime con la massima attenzione. Preferiamo utilizzare ingredienti sostenibili ed evitare quelli che non lo sono. L’olio di palma, per esempio, è entrato a far parte della nostra lista nera e, nelle basi del nostro sapone, è stato sostituito da oli più ecologici. Stiamo anche lavorando per rimuoverlo da tutti i prodotti, oltre ad incoraggiare altre aziende a fare lo stesso.

Oltre il 70% dei nostri prodotti è autoconservante e cerchiamo sempre di aumentare questa percentuale.

Continuiamo a inserire massicce dosi di ingredienti naturali nei nostri prodotti, sogniamo cosmetici che si conservano da soli e ci preoccupiamo del loro impatto ambientale cercando di ridurlo al minimo. Scegliamo di dare il nostro amore (e il nostro denaro) a fornitori che rispettano l’ambiente, gli animali e le persone.

Rifiuti e riciclo

Circa l’89% del nostro packaging è riciclato (sacchetti di carta, contenitori di alluminio, carte regalo, nastri, scatole, etichette e inserti). Ciò significa che per ogni tonnellata di imballaggio che acquistiamo, 900 kg sono composti da materiale riciclato.

  • I barattoli e le bottiglie sono realizzati con il 100% di plastica riciclata post-consumo (PCR), grazie a cui risparmiamo circa 65 tonnellate di anidride carbonica e 90 tonnellate di plastica vergine ogni anno (corrispondente a 800 barili di petrolio).
  • Le nostre borse sono realizzate con carta riciclata post-consumo al 100%, grazie a cui risparmiamo 100 tonnellate di anidride carbonica ogni anno.
  • Le nostre confezioni regalo sono avvolte in carta riciclata e imbottite con Ecoflo a base di fecola di patate, biodegradabili al 100%.

Che altro?

Energia

L’energia fa parte di tutto ciò che consumiamo. Siamo impegnati a ridurre la quantità di energia utilizzata per la produzione, il trasporto e la vendita dei nostri prodotti. Stiamo rendendo i nostri processi produttivi più efficienti dal punto di vista energetico, stiamo sostituendo le apparecchiature meno efficienti, generando parte della nostra energia in loco e migliorando l’isolamento termico. Inoltre, scegliamo attentamente i nostri fornitori di energia con una preferenza per le aziende che non effettuano il fracking.

Acqua

L’acqua è una risorsa molto preziosa e siamo consapevoli che si tratta di un lusso a cui non tutti possono accedere. Rendendo solidi alcuni prodotti, come per esempio lo shampoo, evitiamo di consumare ben 450.000 litri di acqua all’anno in tutto il mondo. Continueremo a monitorare il modo in cui gestiamo le risorse idriche nelle nostre factory e a ridurre la quantità di acqua presente nei nostri prodotti.

Comunicazione

Ci piacerebbe condividere annualmente i dati sul nostro impatto ambientale e mantenere vive le questioni ambientaliste all’interno del nostro staff, assicurandoci che questa politica continui a mantenere ciò che promette. Sebbene il messaggio ambientalista provenga dai vertici dell’azienda, c’è bisogno di una rete di persone per diffonderlo. Incoraggiamo tutte le persone del nostro staff che vogliono contribuire a questa causa offrendo loro il ruolo di Green Helpers.

Crediamo anche nel promuovere campagne etiche con i nostri clienti per portare alla luce argomenti importanti, mettendoci dentro anche tanto divertimento. Ci piace dare potere a chi ci circonda e amiamo trasformare la nostra passione in azione.

La Lush Green Policy

La Lush Green Policy delinea gli impegni che Lush si assume nei confronti delle questioni ambientali, ricordandoci che possiamo e dobbiamo fare sempre di più.

Punti chiave:

  • Mantenere le questioni ambientali al centro dell’azienda e tenerne conto durante ogni processo decisionale.
  • Allinearsi con la legislazione vigente e andare oltre ad essa, per creare nuove iniziative a beneficio dell’ambiente.
  • Utilizzare materiali riciclati per i nostri imballaggi, in tutte le sedi aziendali, e promuovere la raccolta dei barattoli neri per poterli riciclare.  
  • Fissare un obiettivo di riciclo dei materiali nei nostri negozi e lavorare continuamente per raggiungerlo, fino a quando un giorno riusciremo a raggiungere il nostro sogno Zero Waste.
  • Adottare il miglior programma di riciclo possibile, in tutte le nostre sedi, e formare il nostro staff per implementarlo.
  • Ridurre il trasporto aereo e impiegare dove possibile mezzi di trasporto ecologici per distribuire prodotti e materie prime ai nostri negozi.
  • Scegliere i treni rispetto agli aerei per gli spostamenti del nostro staff.
  • Fissare obiettivi per il risparmio energetico. Rivolgerci a fornitori di energia sostenibile, se disponibili, e acquistare attrezzature a basso impatto energetico.
  • Promuovere campagne etiche a tema ambientale, coinvolgere lo staff e creare una florida squadra di Green Helpers.

Schema di riciclo dei barattoli neri

Come ricicliamo i vasetti neri – tutto quello che c’è da sapere

Carbon tax

Air travel and Carbon Tax policy

Continua a leggere  →

External Auditing

0:00