Lush Shower gels are lined up. Above them, bath bombs of corresponding colours, covered in the shower gel drip shower gel down into the bottles against a grey background

Prendiamo la Dream Cream self preserving ad esempio. Abbiamo cercato di realizzare la migliore crema possibile in quel momento. Ho scelto gli ingredienti che ritenevo più buoni in assoluto, ho creato il profumo con i migliori oli essenziali possibili e le ho dato un nome fantastico. Il risultato finale sembra essere d’aiuto a molte persone ed è la numero 1 nella sua categoria.

Mark Constantine, Co-fondatore e inventore

|

Abbiamo creato categorie completamente nuove fin dal principio…

Siamo i creatori di categorie di cosmetici rivoluzionarie come le bombe da bagno, le gelatine da doccia e gli shampoo solidi. Consideriamo molto importanti gli ingredienti freschi come la frutta e la verdura organica, lottiamo contro i test sugli animali e combattiamo l’eccesso di packaging creando categorie di cosmetici vendendo prodotti “nudi”, ovvero senza imballaggio.

Non accetteremo lo status quo, ma inventeremo categorie nuove ed efficaci che soddisfino i nostri clienti e i bisogni del pianeta.

Una volta che avremo definito queste categorie, cercheremo di creare dei best seller per ognuna, assicurandoci che i nostri clienti abbiano a disposizione dei prodotti che amano e che facciano del bene a loro stessi e al mondo intero.

Sleepy e Dream Cream sono due delle creme corpo più amate
Categories

Lush ha inventato

1988

Gli shampoo solidi

1989

Le bombe da bagno

1995

I prodotti freschi

1995

I prodotti nudi

1995

Gli oli da massaggio solidi

1999

Gli spumanti da bagno

1999

I deodoranti solidi

2001

Gli henné solidi per tingere i capelli

2011

I dentifrici solidi

2012

Il Fun

2014

Innovazioni Self-preserving

2014

I colluttori solidi

2020

I Kitchen box

2020

I Fresh Flowers box

Categorynews

La freschezza non è solo importante per noi, ma è ciò che ci definisce.

Abbiamo avuto una missione fin dall’inizio. Lo dimostra anche il nome dell’azienda: Lush Fresh Handmade Cosmetics. Credevamo che i clienti volessero prodotti efficaci e naturali, anche se non sapevamo ancora cosa significasse di preciso. Volvevamo creare prodotti freschi e mettere in discussione i nostri rivali che vendevano prodotti vecchi anche di tre anni, sterili, stantii, pieni di intrugli chimici e che avevano più a cuore la catena di approvvigionamento che i capelli o la pelle dei loro clienti. E non volevamo investire più soldi per il packaging che per il contenuto, che è ciò che conta. Eravamo convinti che i clienti volessero soprattutto un buon rapporto qualità-prezzo: prodotti con numerosi benefici per i capelli, per il corpo e per le loro tasche.

Nel 2017-18 gli ingredienti naturali hanno rappresentato il 65% della nostra spesa per le materie prime, rispetto al 35% impiegato per i materiali sintetici sicuri. Questo non riguarda solo una gamma, ma TUTTI i nostri prodotti, che sono freschi, realizzati e venduti in meno di 21 giorni, indicando la data di produzione e la data di scadenza sui nostri iconici adesivi per il lotto.

Ecco cosa ci rende unici – in un anno abbiamo acquistato:

  • 132,000kg di sale marino
  • 23,000kg di limoni
  • 11,400kg di banane
  • 11,000kg di lime

Mettiamo davvero la frutta intera dentro!

Immagina la scena: è estate e i primi negozi Lush hanno appena aperto i battenti. Gli inventori e i fondatori sono seduti insieme nel giardino dei co-fondatori di Lush, Mark e Mo Constantine. L’erba è alta. Le api ronzano. C’è il sole.

La co-fondatrice di Lush Helen Ambrosen ha creato un nuovo prodotto. Appoggia un contenitore sul tavolo e poi svela l’articolo all’interno: si tratta di una composizione di girasoli in stile Van Gogh. È un prodotto realizzato con una base solida di deodorante, decorata con dei fiori veri. Nel giardino i presenti rimangono sorpresi, “wow!”.

“Ho cercato di creare dei deodoranti belli e accattivanti, perché sono prodotti che le persone vogliono e devono usare tutti i giorni”, spiega Helen. “Ho sempre voluto creare dei deodoranti belli invece di considerarli solo prodotti di uso comune. L’ho fatto ed è stato fantastico! Non sono mai stata in grado di rifarlo, e non credo che dovrei. È stato possibile con la magia di quella giornata. Ci ha dato la carica”.

Così sono nati Aromaco e la nostra gamma di deodoranti.

Disponibile in forma solida, nuda, in polvere o confezionata, ce n’è per tutti i gusti. A prescindere da quale sceglierai per coccolare le tue ascelle, ogni deodorante Lush è stato formulato con gli ingredienti migliori, più sicuri e che assorbono meglio l’umidità, combinati con oli essenziali che si legano alla pelle e la profumano a lungo.

Scegli un deodorante Lush contro il cattivo odore!

È il 2001 e Helen Ambrosen, cofondatrice di Lush e inventrice di prodotti, sta uscendo in ritardo dal suo laboratorio al 29 di High Street, Poole. Mentre la luce fuori si affievolisce lentamente, sta mescolando per la prima volta una miscela di foglie di henné iraniano (Lawsonia Inermis), erbe e burro di cacao.

Sullo scaffale davanti ad Helen un’antica forma di valuta di proprietà di Mark, nota come mattone di tè, ha occupato il posto d’onore per alcuni anni. Oggi un’occhiata distratta ha dato vita a qualcosa che potenzialmente potrebbe essere un colpo di genio, sempre che l’inventrice riesca a realizzarla. Spremendo il composto cremoso in uno stampo improvvisato, lo lascia indurire e si dirige verso casa.

Quasi 20 anni dopo, Mark Constantine è ancora entusiasta dell’invenzione di Helen di quella sera. “Aggiungere il burro di cacao all’henné in modo che si sciolga quando si aggiunge l’acqua e si trasformi in questa deliziosa base cremosa è stato semplicemente sublime. Non è confezionato e non ha conservanti: il burro di cacao rende più facile pettinarsi e togliere l’henné. La semplicità, la chiarezza e il rimando alla storia sono deliziosi, a mio parere”.

Oltre il 65% dei prodotti Lush sono self-preserving, il che significa che non hanno bisogno di conservanti sintetici per mantenersi freschi.

Ma non è così semplice eliminare gli ingredienti sintetici. Le dinamiche di ogni formula devono essere attentamente bilanciate per ottenere prodotti efficaci, pratici e duraturi, che siano altrettanto validi delle loro controparti con conservanti all’interno. Helen Ambrosen, cofondatrice di Lush e inventrice dei prodotti, spiega: “Vediamo i cosmetici come una forma d’arte. Quando crei dei prodotti stai dipingendo un quadro e vuoi mettere insieme le cose in modo da ottenere l’effetto migliore. Non importa quanto sia organico o ‘green’ un prodotto, se non funziona per il cliente, non lo vorrà più, quindi dobbiamo creare una formula che mantenga i suoi benefici”.

 

Ti piacerebbe provare qualcosa di nuovo? Le pastiglie di collutorio solido frizzano come delle mini bombe da bagno sulla punta della lingua per una freschezza e un sapore straordinari.

Racchiusa in una bottiglietta riciclabile, ogni piccola pastiglia è ricca di ingredienti deliziosi che si sciolgono in bocca per profumare e rinfrescare l’alito. L’uso di un collutorio dovrebbe essere il passo finale del processo di igiene orale sia al mattino che alla sera. È un’utile aggiunta allo spazzolino e al filo interdentale e non deve essere usato da solo come sostituto.

A person in a green bath robe applies Mask of Magnaminty to their face against a pink background
Intergalactic bath bomb splattering in mid air above a block dripping with blue colour
3 New shampoo bars with #BeCrueltyFree written on them stand against a blue background.
Beauty Sleep face and body mask sits on a wooden bath tray over a filled bath tub. On the tray next to it is a book, a vase of flowers and a cup of tea
Ecco alcuni dei nostri best seller in tutto il mondo

Read moreof the Secret Lush Cosmetics Masterplan

Un prodotto per ogni esigenza

Creare una rivoluzione cosmetica

Audio player image

12:11